HOME
NUOVI SITI
PIU' VISITATI
SELEZIONATI
PROPONI UN SITO VENETO
PROPONI UNA NUOVA CATEGORIA

RICERCA
Descrizione: Nasce nel 1994. Il nome deriva dai bastioni di protezione della città che si trovano davanti al ristorante che furono costruiti dal capitano Giovanni Moro, governatore militare di Padova nel 1531-1532 a difesa delle truppe tedesche di Carlo V d'Asburgo.

Situato appena fuori dal centro storico di Padova offre tranquillità, un ambiente familiare e tanta professionalità. Piccolo ed accogliente dispone di 60 posti a sedere distribuiti su 3 sale e più di 40 posti nel fresco giardino estivo. Locale climatizzato piacevole di recente ristrutturazione con ampio parcheggio adiacente.
La fantasiosa cucina offre piatti tipici veneti e nazionali seguendo la stagionalità dei prodotti con sapienti accostamenti a base anche di pesce freschissimo, proponendo menù personalizzati per le esigenze del singolo e del gruppo.
Ideale per cene di lavoro e ricorrenze importanti.



Il locale si articola su tre sale separate di dimensioni differenti. Questo lo rende ideale per cene di lavoro e ricorrenze speciali, l'arredamento, classico ed elegante, è curato con gusto dal titolare Giancarlo Toniolo e dalla moglie Luisa Gazzetto e soddisfa le esigenze di comfort e tranquillità che ci si attendono da un locale di questo tipo.

La carta dei vini é scelta con accortezza e propone vini dall'ottimo rapporto prezzo qualità assieme a grandi vini italiani e stranieri.
Per coloro che lo desiderano, sono serviti anche ottimi drink come aperitivo o per terminare la serata.
I più raffinati potranno scegliere tra le molte bottiglie dei più importanti whisky, cognac brandy e rum.


Il colorato giardino lo rende meta ideale di piacevoli serate estive: tranquillo e silenzioso consente di gustare una buona cena all'aria aperta.

Durante l'anno vengono organizzate diverse serate a tema, sia culinarie che culturali.

Il titolare, Giancarlo Toniolo, dirige l'esperto team di cucina. L'esperienza maturata in anni di lavoro ad altissimi livelli è dimostrata nei piatti che pensano al gusto e all'occhio.
Le ricercate decorazioni sono il giusto compendio a piatti realizzati con cura e professionalità.

La figlia Alessia si occupa dei clienti in sala e del buono andamento dei pranzi e delle cene, consigliando i migliori accostamenti tra i cibi e i vini

I piatti della tradizione veneta fanno da sfondo alla creatività della cucina che segue il susseguirsi delle stagioni. Il pesce freschissimo, l'ottima selezione delle carni e l'attenzione a non esagerare con le calorie, rendono consigliabile una visita in questo ristorante.
E per chi desidera qualcosa di ancor più speciale ecco i magnifici dessert della signora Luisa.
Indirizzo: via Bronzetti, 18
CAP: 35138
Città: Padova
Provincia: Padova
Cartina:
Tel: 049 8710006 - 049 8721103
Fax: 049 8710006
Email: Invia Mail a Bastioni del Moro
Url http://www.bastionidelmoro.it/
Categoria Vacanze e Turismo > Ristoranti
Data Mar 23, 2008
Contatto Bastioni del Moro
Link ID 55

Scrivi la tua Opinione   Segnala ad un Amico   Segnalaci Link non Funzionante  

Foto Bastioni del Moro:

Bastioni del Moro


Media dei Voti al sito : 0.00 (oltre 5)
Number of ratings: 0 Votes

Vota



Altro siti in Vacanze e Turismo > Ristoranti
Mappa Srl: Laboratorio di cucina e pasticceria per banchetti, ricevimenti personalizzati, meetings, garden parties, cocktails di rappresentanza, ristorazione collettiva.

Un’esperienza che nasce da lontano, a Padova quarant’ anni fa, che porta nel nome la traccia dei suoi fondatori, a cui in seguito si aggiunse quello di Franco Ruzza, dipendente prima e poi proprietario.

Attraverso la gestione Ruzza si volle imprimere una nuova accelerazione allo sviluppo aziendale, anche grazie alla collaborazione della moglie Gabriella e dei figli Lorenzina e Gianluca.

Quarant'anni di impegno nel settore gastronomico hanno fatto della Mappa un riferimento per l’intera città e un’impresa oggi leader nei servizi di catering per ricevimenti, mense aziendali, banchetti nuziali, meeting e convention.

Una storia che ha visto la Mappa, come rappresentante della tradizionale cucina veneta ed italiana nel mondo, allietare all’interno di ville prestigiose ricevimenti e banchetti di alto livello.

Lo stile Mappa è contraddistinto non solo dalla cura nella preparazione dei pasti, ma anche dalla cortesia dei collaboratori e dall’eleganza degli allestimenti personalizzati ad ogni avvenimento.
Category:

Ristorante Pizzeria ZAIRO in centro Padova, Prato della Valle.

La suggestiva ambientazione che oggi caratterizza il ristorante deve il suo particolare fascino al sapiente intervento di ristrutturazione voluto nel 1988 dall'attuale gestione Filimbeni s.r.l.
L'opera di restauro ha riportato alla luce l'originaria architettura dell'antica chiesetta di San Leonino. Sono infatti ben visibili l'ingresso principale e le tre navate sostenute da colonne. Altro particolare di notevole valore storico è l'affresco del 1673 raffigurante uno scudo con ai lati due grifoni rampanti. Anche l'arredo sottolinea la vocazione storica di questo luogo: un grande bassorilievo ci racconta della corsa con le bighe famosa sin dai tempi più remoti, tre affreschi riproducono le varie sistemazioni di Prato della Valle sino all'attuale progettata da Andrea Memmo nel diciottesimo secolo e, fra marmi, piante rigogliose e lampadari di Murano, tre grandi statue ci ricordano i canoni della bellezza classica. Immersi nell'affascinante atmosfera di questo luogo, gli ospiti de Lo Zairo" possono avvicinarsi ad una cucina sapientemente giocata su specialità internazionali, piatti tipici pugliesi e ricette marinare di grande tradizione. Deliziosi i desserts della casa e attentamente curato l'abbinamento enogastronomico con vini d'alta selezione. Dotato di accogliente salottino d'attesa e di grande dehors, il Ristorante offre il servizio inappuntabile del suo qualificatissimo staff.

Campo Marzio all'epoca romana, Prato della Valle fu da sempre per Padova un luogo dedicato agli spettacoli ed alle riunioni popolari. Fra le testimonianze storiche di questo grande passato la più importante e significativa è lo Zairo, teatro di notevoli dimensioni che sorgeva nell'area antistante il ristorante che oggi ne porta il nome e si estendeva sin dentro l'Isola Memmia. Talmente imponente era la sua mole che, nel 1500, venne completamente smantellato per consentire la costruzione della vicina Basilica di S. Giustina e del Ponte di Rialto a Venezia. Ma la storia, in questa zona, ha sedimentato altre vestigia di grande interesse.
Proprio dove sorge oggi l'edificio del Ristorante "Lo Zairo" venne realizzato nell'860 dal Vescovo di Padova un'ospizio e ospedale con chiesetta intitolati a San Leonino (volgarmente San Violin) dove venivano alloggiati, nutriti e curati i pellegrini che venivano da lontano per venerare la tomba di Santa Giustina. Distrutto quasi totalmente dagli Ungari nel 914, venne ricostruito nel 970 dal Vescovo Gauslino Transalgardo che ne fece dono ai monaci di Santa Giustina. Questi vi eressero accanto una chiesetta dove venne trasferito il corpo di San Leonino. È altrettanto interessante sottolineare che, in questo stesso complesso architettonico era inserita la "Casa degli Armeni", cosiddetta perché abitata dalla famiglia armena Aganoor. Qui nacque, il 26 Maggio 1853, la poetessa Vittora Aganoo
Category:

Ristorante Padovano specialità di pesce, cucina mediterranea.

Nato dall'idea di tre amici accomunati dalla stessa professione nel campo della ristorazione.
Category:

Eugenia e Patrizia ti aspettano al "Nero di seppia", giusto dietro al Santo.

In tutti i nostri piatti cerchiamo di sposare il piacere del gusto con la leggerezza. Per questo sono fondamentali tre cose: ingredienti di alta qualità, corrette tecniche di cottura e tanta passione.

Siamo disponibili per colazioni, cene di lavoro o per ogni ricorrenza anche con menù personalizzati ed eventuale uso eclusivo della sala ristorante.

Dal martedì al venerdì proponiamo anche un MENU' VELOCE a euro 18,00 e un MENU' BUSINESS a euro 24,00 (Solo a mezzodì non festivo)
Category:

Un locale che da circa dodici anni, per la cordialità del servizio, la bellezza degli spazi - di recente inaugurazione il nuovo patio estivo e giardino d'inverno - e la carta dei vini (nelle foto, uno scorcio della Cantina) con etichette californiane e francesi oltre che nazionali, è diventato uno degli indirizzi sicuri e di qualità della cucina veneta.

E' un ristorante a due passi dal centro storico e dalla Basilica del Santo, in via Ognissanti, che non mancherà di colpire chi volesse conoscerne da vicino cucina e ambiente.
Category:




Valid XHTML 1.0 Transitional   Valid CSS